Soundtracks Jazz and Blues Festival

Il forte rischio di far parte dell’elenco “rinviato per la drammatica situazione mondiale in corso”, era opprimente anche per lo storico Festival (quindici edizioni), dalla conformazione itinerante fra alcuni comuni dell’alto milanese. More »

Il Blues n.152 Settembre 2020

            In questo numero: Amiri Baraka Harmonica Shah Yazoo Records Benny Turner Jim Morrison Scott Ellison Eddie Shaw Recensioni Italiane ed Estere .. e tanto altro!! Per More »

INTERVISTA SUPERDOWNHOME

Introduzione Hanno aperto i concerti di tutti i mostri sacri del blues e non solo, sono andati a Memphis per l’International Blues Challenge, guadagnandosi pure un invito al Cigar Box Festival di More »

Dal Mississippi Al Po 2020

La XVI edizione del festival Dal Mississippi Al Po si è aperta il 27 agosto con una line up d’eccezione: Roberto Luti & Angelo Leadbelly Rossi seguiti da Gnola Blues Band feat. More »

Trasimeno Blues Festival 2020

La musica come medicinale; viatico per ogni tipo di trattamento, sia si tratti di malessere psicofisico o semplicemente spirituale, ed in un contesto difficile e inusuale come quello che stiamo vivendo il More »

TORRITA BLUES 2020

Never give up! Quest’anno il Torrita Blues Festival lo vogliamo sottotitolare così. Non è il solito evento e non può essere diversamente visto le innumerevoli restrizioni dovute al covid, ma proprio per More »

Il Blues n.151 Giugno 2020

            In questo numero: Maxwell Street Jimmy Davis Robert Johnson John Lee Hooker Robert Lee Coleman Eliza Neals Dave Van Ronk Alberta Hunter Recensioni Italiane ed Estere More »

Category Archives: Slideshow

Soundtracks Jazz and Blues Festival

Il forte rischio di far parte dell’elenco “rinviato per la drammatica situazione mondiale in corso”, era opprimente anche per lo storico Festival (quindici edizioni), dalla conformazione itinerante fra alcuni comuni dell’alto milanese. Fra questi Cerro Maggiore, tradizionalmente luogo di chiusura della manifestazione che, con la volontà e uno spiraglio di ottimismo degli organizzatori e dell’amministrazione comunale, è diventato per quest’anno l’unico appuntamento, ascritto come “16th Special Edition”, tenutosi nel bel auditorium comunale nel pieno rispetto delle norme di prevenzione vigenti.  Un solo concerto dunque, ma dalla elevata qualità dispensata da quello che potremmo chiamare una sorta di “supergruppo”, voluto come alternativa da Francesco Piu e formato da eccellenti musicisti italiani che, pur mantenendo una loro vita artistica, alla bisogna, da un paio di anni si riuniscono sotto la denominazione The Groovy Brotherhood.

Il Blues n.152 Settembre 2020

 

 

 

 

 

 

In questo numero:

  • Amiri Baraka
  • Harmonica Shah
  • Yazoo Records
  • Benny Turner
  • Jim Morrison
  • Scott Ellison
  • Eddie Shaw
  • Recensioni Italiane ed Estere
  • .. e tanto altro!!

Per abbonarvi: https://www.ilblues.org/abbonati/

INTERVISTA SUPERDOWNHOME

Introduzione

Hanno aperto i concerti di tutti i mostri sacri del blues e non solo, sono andati a Memphis per l’International Blues Challenge, guadagnandosi pure un invito al Cigar Box Festival di Samantha Fish,  stanno suonando in Italia e anche all’estero in questo folle periodo di penuria di concerti, insomma i Superdownhome sembrano essere davvero la rivelazione del 2020, un duo chitarra e batteria, simile a molti altri che si sono conquistati la fama in questi anni, ma tuttavia diversi, sia per la provenienza, indubbiamente italiani, che per la proposta musicale, le collaborazioni e tanto altro. Ma sentiamoli raccontarsi direttamente dalla voce di Beppe Facchetti, incontrato in maniera virtuale via Skype, in perfetto distanziamento sociale!

Dal Mississippi Al Po 2020

La XVI edizione del festival Dal Mississippi Al Po si è aperta il 27 agosto con una line up d’eccezione: Roberto Luti & Angelo Leadbelly Rossi seguiti da Gnola Blues Band feat. Paolo Bonfanti. Prima della musica però c’è stato anche un interessante collegamento Skype con James Grady, autore del Montana celebre per il suo romanzo d’esordio I sei giorni del Condor. Seba Pezzani ha intervistato lo scrittore parlando della situazione attuale e chiedendogli dei suoi progetti futuri. “Ci sono due crisi drammatiche al momento negli USA, ma che colpiscono gravemente anche tutto il resto del mondo: il Covid in primis, e in secondo luogo il razzismo, alimentato dalle disparità economiche e sociali. Per quanto riguarda i miei progetti invece posso anticiparvi che ho appena finito di scrivere un nuovo romanzo ambientato nel cuore degli Stati Uniti, proprio nel mio Montana”.

Trasimeno Blues Festival 2020

La musica come medicinale; viatico per ogni tipo di trattamento, sia si tratti di malessere psicofisico o semplicemente spirituale, ed in un contesto difficile e inusuale come quello che stiamo vivendo il Trasimeno Blues festival assume una valenza curativa e vitale, più di altre volte. L’importanza di esserci diventa quindi prioritaria anche di fronte alle innumerevoli difficoltà organizzative dovute alle restrizioni obbligatorie. Svoltosi quest’anno in un periodo diverso (dal 24 al 30 agosto) rispetto alla sua storica collocazione l’evento, sempre molto atteso, ha coinvolto i territori di Castiglione del Lago, Panicale, Passignano sul Trasimeno e Tuoro nonché il Supernova di Vernazzano e L’Onda Road restaurant di Passignano.

TORRITA BLUES 2020

Never give up! Quest’anno il Torrita Blues Festival lo vogliamo sottotitolare così. Non è il solito evento e non può essere diversamente visto le innumerevoli restrizioni dovute al covid, ma proprio per questo motivo il suo svolgimento assume una valenza importante e ricca di significato. Andare avanti, mai mollare anche di fronte a un evento epocale come quello che stiamo vivendo in uno strano 2020 che non sarà facile dimenticare. C’è una cosa che però non riesce a mutare, nemmeno in tempi di pandemia, distanziamento, controlli e rinunce….ed è l’atmosfera che ti avvolge ogni volta che varchi le mura del centro storico, ascoltando in lontananza qualche blue-note o slow che sia….piccole magie che continuano a sorprenderci anche dopo tanti anni di frequentazione. Ovviamente partecipare ad un concerto nelle condizioni attuali ti fa vivere sentimenti un po’ strani e contrastanti; i ricordi vanno al pubblico e la bella confusione di un anno fa, ma la voglia di esserci e soprattutto la necessità di musica sovrasta tutte le incertezze.

Il Blues n.151 Giugno 2020

 

 

 

 

 

 

In questo numero:

  • Maxwell Street Jimmy Davis
  • Robert Johnson
  • John Lee Hooker
  • Robert Lee Coleman
  • Eliza Neals
  • Dave Van Ronk
  • Alberta Hunter
  • Recensioni Italiane ed Estere
  • .. e tanto altro!!

Per abbonarvi: https://www.ilblues.org/abbonati/

INTERVISTA A FOLCO ORSELLI

Abbiamo incontrato Folco Orselli al Joh Barleycorn di Milano per l’organizzazione di uno degli appuntamenti del Dr Feelgood Beer & Talk Show, il format che veniva condotto da Maurizio Faulisi e trasmesso in streaming su Facebook prima del lockdown. La serata è trascorsa piacevolmente tra birre, risate e quel pizzico di ironia mista a metafisica, che ha fatto sentire tutti a proprio agio. E così è nata l’idea di questa intervista, per parlare del progetto Blues In Mi, il cui svolgimento, soprattutto per quanto riguarda gli eventi live, è inevitabilmente slittato. Ma ad incuriosirci erano le idee ed i progetti di Orselli, un musicista atipico, capocordata di un progetto atipico, portare la gente e la musica alle periferie di Milano, quando tutti invece puntano a Piazza Duomo.  Ecco cosa ci ha raccontato, pur mantenendo la social distance richiesta dalla situazione!

di Davide Grandi

A Virus Called Blues

 

 

 

 

 

 

Pillole musicali  per sopravvivere alla Quarantena

 

Il Blues e Solidarietà Digitale

In questo periodo di riposo forzato, anche Il Blues come trimestrale di cultura musicale, vuole fare la sua piccola parte, ed offre gratuitamente, fino a giugno 2020, la lettura delle annate 2017 e 2018,  ben otto numeri ricchi di contenuti, articoli, interviste e recensioni,  con l’intento di supportare il mondo della musica in maniera diversa, visto il fermo di tutta l’attività concertistica. Speriamo che  apprezzerete la nostra offerta e che troverete magari tra i vari numeri a disposizione lo spunto per approfondire la conoscenza della musica blues e dintorni!

Solidarietà digitale: https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/

Per scaricare i numeri gratuitamente seguite i seguenti link:

Annata 2017 – https://www.ilbluesmagazine.it/2017/
Annata 2018 – https://www.ilbluesmagazine.it/2018/