Soundtracks Jazz and Blues Festival

Il forte rischio di far parte dell’elenco “rinviato per la drammatica situazione mondiale in corso”, era opprimente anche per lo storico Festival (quindici edizioni), dalla conformazione itinerante fra alcuni comuni dell’alto milanese. More »

Il Blues n.152 Settembre 2020

            In questo numero: Amiri Baraka Harmonica Shah Yazoo Records Benny Turner Jim Morrison Scott Ellison Eddie Shaw Recensioni Italiane ed Estere .. e tanto altro!! Per More »

INTERVISTA SUPERDOWNHOME

Introduzione Hanno aperto i concerti di tutti i mostri sacri del blues e non solo, sono andati a Memphis per l’International Blues Challenge, guadagnandosi pure un invito al Cigar Box Festival di More »

Dal Mississippi Al Po 2020

La XVI edizione del festival Dal Mississippi Al Po si è aperta il 27 agosto con una line up d’eccezione: Roberto Luti & Angelo Leadbelly Rossi seguiti da Gnola Blues Band feat. More »

Trasimeno Blues Festival 2020

La musica come medicinale; viatico per ogni tipo di trattamento, sia si tratti di malessere psicofisico o semplicemente spirituale, ed in un contesto difficile e inusuale come quello che stiamo vivendo il More »

TORRITA BLUES 2020

Never give up! Quest’anno il Torrita Blues Festival lo vogliamo sottotitolare così. Non è il solito evento e non può essere diversamente visto le innumerevoli restrizioni dovute al covid, ma proprio per More »

Il Blues n.151 Giugno 2020

            In questo numero: Maxwell Street Jimmy Davis Robert Johnson John Lee Hooker Robert Lee Coleman Eliza Neals Dave Van Ronk Alberta Hunter Recensioni Italiane ed Estere More »

Tag Archives: David Hudson

Festival 2016

  • Continua  Nei Vicoli del Blues una rassegna di blues organizzata da Angeliblues in collaborazione con Bourbon Street Jazz Club dal 4 Novembre al 16 Dicembre. Si esibiranno Juke Joint 4tet, The Moonshiners, Glen Martin Blues Band, Hill Side Power Trio, e la chiusura affidata all’astro nascente Fabio Marza Band venerdì 16 dicembre. Info: https://www.facebook.com/Nei-vicoli-del-Blues-225304027887037/
  • Inizia venerdì 2 dicembre la rassegna A Blues Winter Story, una serie di concerti blues presso il Flambard di Trento. Si esibiranno i Poor Boys, Lukas Insam Trio, The True Blues Band, Dos Equis XX, The Fireplaces, Thomas Guidicci, Fabio Marza Band. Info: https://www.facebook.com/flambardtrento/
  • Continua la rassegna Milano Blues 89 allo Spazio Teatro 89 in Via Fratelli Zoia 89 a Milano, con i concerti di Paul Venturi & The Junkers il 5 Novembre e di Egidio “Juke” Ingala & The Jacknives il 19 Novembre, Matteo Sansonetto Blues Revue il 2 Dicembre. Info: http://www.spazioteatro89.org/

Festival 2015

  • La 12a  edizione del Castelfranco Blues Festival si terrà dal 10 al 13 Dicembre presso il Teatro Dadà in Piazza Curiel 26 a Castelfranco Emilia, Si esibiranno Paolo Bonfanti, Rudy Rotta, la Fabio Marza Band, Steve Freund Blues Trio, Ricky & Vince, The Big Solidal Band, Teaspoon Quartet, Info: http://www.castelfrancoblues.it/
  • Il Rocce Rosse Winter Edition 2015 si terrà a Cagliari e Lanusei dal 4 al 18 Dicembre. Si esibiranno  Sunsweet Blues Revenge, Paul Millns & Butch Coulter, Cristiano De Andrè, Peaches Staten, The Campbell Brothers, Noa & Gil Dor, Gavino Murgia, Malika Ayane, Ernesto Assante & Gino Castaldo in Lezioni di Rock , Officinum Divinum con Ensemble Cantarlontano. Info: http://www.roccerosse.it/
  • Ritorna Cernusco In Blues dal 14 Novembre presso la Casa delle Arti in  Via De Gasperi 5, quattro appuntamenti ad ingresso grauito. Ecco gli appuntamenti: l 14 novembre alle 21 il concerto di Alex The Kid Gariazzo, martedì 17 novembre con la conferenza Le anime della musica nera: soul e blues’ dello scrittore e giornalista de ‘Il Buscadero’ e ‘Anima popolare’  Gianni Del Savio,   21 novembre alle 21 torna protagonista la musica con la Alex Usai Blues Band  e la rassegna si chiuderà martedì 24 novembre alle 21 nuovamente in Biblioteca con la conferenza del giornalista Matteo Bossi della rivista Il Blues dal titoloTra passato e futuro: viaggio nel blues moderno.  Info: https://www.facebook.com/luca.trambusti

Porretta Soul Festival 2015

Fonti accreditate da oltre Manica, non contente di averlo già definito “la più longeva – e di certo la migliore – rassegna al mondo di questo tipo”, ora arrivano a certificare che il Porretta Soul Festival è il “più bel festival a cui si possa assistere, di qualsiasi genere”. Forse l’enfasi non è fuori luogo, se si considera che visitatori da ogni angolo d’Italia e d’Europa continuano ad affluire e ad applaudire la manifestazione emiliana che ha concluso la sua ventottesima edizione dopo aver schierato, in quattro serate zeppe di pubblico e di sorprese, una decina di solisti di prim’ordine e quattro estese orchestre di rhythm & blues, compresa una che arrivava da un arcipelago dell’Atlantico e un’altra dal Giappone, e perfino la Fanfara del Terzo Reggimento Carabinieri “Lombardia”.

Festival 2013

  • La 1° edizione dellAugusta Blues Fest si terrà il 27 e 28 Dicembre 2013 in Piazza d’Astorga ad Augusta (Sr). Si esibiranno  Valeriano Adorno, Boogie Googles, Blues Around, Blue Valentine, Slidin’ Charlie & Boo Shake, Blue Stuff. Info: pagina facebook.
  • il Rocce Rosse 2013 Winter Edition si terrà a Cagliari presso la Fiera Campionaria dal 20 al 23 Dicembre 2013. Si esibiranno  Danny Bryant, Edoardo Bennato,  Ian Siegal, Raul Midon, Flavio Boltro Quintet, Dr. Feelgood,  Happy Day Gospel Singers. Info: http://www.roccerosse.it/

PORRETTA SOUL FESTIVAL 2013

Il Porretta Soul Festival richiama frotte di pubblico da ogni dove, confermandosi, nel sincero endorsement della Ace Records di Londra, «quasi certamente il miglior evento al mondo di musica del suo genere». Persino la provenienza degli artisti è segno di rilievo globale. Oltre alle numerose, solide band italiane che hanno animato i palchi allestiti nelle strade centrali, stavolta abbiamo apprezzato con entusiasmo l’autorevole Annsofi Wigert con la scandinava Brooklyn Soul Stew, l’incredibile funk dell’ottetto giapponese Osaka Monaurail guidato da Ryo Nakata, beniamino delle scene trendy di tre continenti, e la International Soul Caravan messa in piedi da Sax Gordon, honker di Boston