Soundtracks Jazz and Blues Festival

Il forte rischio di far parte dell’elenco “rinviato per la drammatica situazione mondiale in corso”, era opprimente anche per lo storico Festival (quindici edizioni), dalla conformazione itinerante fra alcuni comuni dell’alto milanese. More »

Il Blues n.152 Settembre 2020

            In questo numero: Amiri Baraka Harmonica Shah Yazoo Records Benny Turner Jim Morrison Scott Ellison Eddie Shaw Recensioni Italiane ed Estere .. e tanto altro!! Per More »

INTERVISTA SUPERDOWNHOME

Introduzione Hanno aperto i concerti di tutti i mostri sacri del blues e non solo, sono andati a Memphis per l’International Blues Challenge, guadagnandosi pure un invito al Cigar Box Festival di More »

Dal Mississippi Al Po 2020

La XVI edizione del festival Dal Mississippi Al Po si è aperta il 27 agosto con una line up d’eccezione: Roberto Luti & Angelo Leadbelly Rossi seguiti da Gnola Blues Band feat. More »

Trasimeno Blues Festival 2020

La musica come medicinale; viatico per ogni tipo di trattamento, sia si tratti di malessere psicofisico o semplicemente spirituale, ed in un contesto difficile e inusuale come quello che stiamo vivendo il More »

TORRITA BLUES 2020

Never give up! Quest’anno il Torrita Blues Festival lo vogliamo sottotitolare così. Non è il solito evento e non può essere diversamente visto le innumerevoli restrizioni dovute al covid, ma proprio per More »

Il Blues n.151 Giugno 2020

            In questo numero: Maxwell Street Jimmy Davis Robert Johnson John Lee Hooker Robert Lee Coleman Eliza Neals Dave Van Ronk Alberta Hunter Recensioni Italiane ed Estere More »

Eventi 2020

  • Il Blues di Martin Luther King

Nel ricordo dell’assassinio di Martin Luther King, le canzoni e le storie che hanno accompagnato il cammino del popolo afroamericano dalla schiavitù alla libertà. Con Fabrizio Poggi, armonica e voce, Tino Cappelletti, basso e voce, Enrico Polverari, chitarra e voce, e Gino Carravieri, batteria e percussioni, venerdì 23 Ottobre alle 20, presso il Teatro Pime – via Mosé Bianchi 94 – Milano (Metro: Lotto). Info: https://www.teatropime.it/il-blues-di-martin-luther-king/#idemail#

  • Il Blues al Castello Sforzesco

La Treves Blues Band torna in concerto a MILANO, sabato 25 luglio 2020 alle ore 21.30 nella suggestiva cornice del Castello Sforzesco. Info: https://www.yesmilano.it/estatesforzesca

  • Carte da gioco con i pionieri del Blues

Pat Sofra di Melbourne lancia un progetto su Kickstarter per realizzare delle carte da poker che rendano omaggio ai pionieri del blues. Info: https://www.kickstarter.com/projects/patsofra/the-last-fair-deal

  • JazzALTRO doppia tappa a Gallarate

Nello spazio antistante al Museo Maga di Gallarate (in provincia di Varese), due appuntamenti con due formazioni molto amate dal pubblico: giovedì 16 Luglio i Sugarpie & The Candymen, sabato 18 Luglio Gigi Cifarelli. Ingresso libero a entrambi i concerti con prenotazione obbligatoria. Info: http://jazzaltro.it/

  • Esce Homework: i Superdownhome con i Nine Below Zero

Si intitola ‘Homework’ il nuovo singolo dei Superdownhome, dal 10 Luglio su tutte le piattaforme digitali. A poche settimane di distanza dalla pubblicazione della raccolta ‘Blues Case Scenario’ (Slang Music/Warner Music Italy, 2020), il duo italiano formato da Beppe Facchetti (grancassa, rullante, Sock Cymbal e Crash) ed Henry Sauda (voce, Cigar Box, Diddley Bow), ritorna con una fantastica reinterpretazione del classico di Otis Rush, con il featuring dei leggendari Nine Below Zero. Link video: https://youtu.be/H-horhxbJ0M

Soundtracks Jazz and Blues Festival

Il forte rischio di far parte dell’elenco “rinviato per la drammatica situazione mondiale in corso”, era opprimente anche per lo storico Festival (quindici edizioni), dalla conformazione itinerante fra alcuni comuni dell’alto milanese. Fra questi Cerro Maggiore, tradizionalmente luogo di chiusura della manifestazione che, con la volontà e uno spiraglio di ottimismo degli organizzatori e dell’amministrazione comunale, è diventato per quest’anno l’unico appuntamento, ascritto come “16th Special Edition”, tenutosi nel bel auditorium comunale nel pieno rispetto delle norme di prevenzione vigenti.  Un solo concerto dunque, ma dalla elevata qualità dispensata da quello che potremmo chiamare una sorta di “supergruppo”, voluto come alternativa da Francesco Piu e formato da eccellenti musicisti italiani che, pur mantenendo una loro vita artistica, alla bisogna, da un paio di anni si riuniscono sotto la denominazione The Groovy Brotherhood.

Il Blues n.152 Settembre 2020

 

 

 

 

 

 

In questo numero:

  • Amiri Baraka
  • Harmonica Shah
  • Yazoo Records
  • Benny Turner
  • Jim Morrison
  • Scott Ellison
  • Eddie Shaw
  • Recensioni Italiane ed Estere
  • .. e tanto altro!!

Per abbonarvi: https://www.ilblues.org/abbonati/

Reverend John Wilkins 1943 – 2020

foto Gianfranco Skala

Proprio a poche settimane dalla pubblicazione da parte della Goner, etichetta di Memphis, sua città natale, del secondo disco “Trouble”, ci ha lasciato Reverend John Wilkins. Si è spento il sei ottobre per le conseguenze del sars covid-19 che aveva contratto nei mesi scorsi. Wilkins, classe 1943, era figlio d’arte, il padre era infatti Robert Wilkins grande artista di country blues e gospel, riscoperto negli anni Sessanta, lo stesso periodo in cui John si avvicinava al gospel. Ancora adolescente comincia infatti a  suonare e cantare per diversi gruppi, a Memphis c’è sempre richiesta di musicisti e finisce per suonare anche ad una session di O.V. Wright che frutta la splendida “You’re Gonna Make Me Cry”. Registra anche alcuni brani con un gruppo gospel in cui milita  per circa vent’anni gli M & N Gospel Singers nel corso degli anni Settanta.

Tour

2020

 

Radio

  • Ritorna la trasmissione “Catfish Blues” condotta da Edoardo “Catfish” Fassio ogni giovedì in diretta alle 17.00 su Radio Banda Larga. Info: https://rbl.media/it/
  • Daniele Gemignani conduce dall’ottobre 2016 conduce “Juke Joint”, un programma che va in onda una volta a settimana (dal 2017, al giovedì) dalle 21 alle 23 su Garage Radio. Info: http://www.garageradio.eu/
  • Il programma I Lupi Della Notte condotto da Nightwolf “Tupa” va in onda da oltre 20 anni  ogni venerdi notte per far ascoltare le migliori selezioni con blues jazz rock ‘n roll swing soul e diretti derivati in libero ascolto dalle 21.00 fino alle 04.00. Info: http://www.radioduemila.com/
  • Suoni Inauditi  trasmissione dedicata al blues, tenuta da Lucio Traversari va in onda sulle frequenze di Radio Veneto Uno (97,500 nel Nord Est) ogni lunedi’ alle 21.05, in replica martedi’ alle 18.05 e giovedi’ alle 13.05 . inoltre si puo’ ascoltare in diretta in streaming sul sito di  www.venetouno.it 
  • Infinitamente Blues va in onda ogni due lunedì alle 22.30 su Radio Cooperativa 92,700 di Padova, con ospiti dal vivo. Info: www.radiocooperativa.org. Puntate precedenti su: www.noncicredo.org cliccando sul link BLUES.
  • Note Blues, l’unico programma radiofonico sul blues in Sardegna, condotto da Massimo Salvau. Con interviste a personaggi e band italiani e promozione di artisti e band esteri. Il sito web: www.noteblues.it

Festival 2020

  • Mississippi Delta Blues & Heritage Festival

Il  Mississippi Delta Blues & Heritage Festival si è tenuto il 19 Settembre in forma virtuale e tutti i filmati saranno presto disponibili online. Si sono esibiti tra gli altri Bobby Rush, OB Buchana, Nathaniel Kimble, Eden Brent, Keith Johnson, J’cenae, MS Humming Boy, and Jaquetia “Songbird” Davis! Info: https://www.facebook.com/MSDeltaBlues/

  • Narcao Blues Festival

Si terrà dal 26 al 29 Agosto a Narcao la XXX edizione del festival Narcao Blues. Si esibiranno  Treves Blues Band, Gnola Blues Band, Francesco Piu, Vittorio Pitzalis, Irene Loche, Don Leone, Bad Blues Quartet e King Howl. Info: http://www.narcaoblues.it/festival-2020/

  • Black & Tube Festival

Si terrà dal 16 Luglio all’8 Settembre ai Giardini Estensi di Varese. Si esibiranno tra gli altri  Dr. Feelgood & The Black Billies, Treves Blues Band, Superdownhome, Sugar Blue & Max De Bernardi. Info: https://www.blackbluefestival.com/

  • Trasimeno Blues Festival

Il Trasimeno Blues Festival si terrà dal 24 al 30 Agosto sul lago Trasimeno (Perugia).  Si esibiranno Andrea Braido e Nathaniel Peterson, Savana Funk, Pugno Blues Band, Corey Harris Acoustic Trio, Sugar Blue, Baba Sissoko Mediterranean Blues, Kirk Fletcher Blues Band, Little Blue Slim, Betta & Luti, Luca Mongia & Alex Ricci. Info: http://trasimenoblues.it/

  • Pordenone Blues Festival 

L’anteprima del Pordenone Blues Festival si terrà il 24 Luglio a Roveredo in Piano e vedrà l’esibizione della Di Maggio Connection e del Superdownhome. Dal 2 al 5 settembre si alterneranno sul palco JP Bimeni & The Black Belts (3), Boogie Bombers e Bud Spencer Blues Explosion (4), Enri Zavalloni Quintet e Jay Nemor & Electrified. Info: https://www.pordenonebluesfestival.it/

  • Dal Mississippi Al Po

Il festival Dal Mississippi Al Po si terrà il 27,28 e 29 Agosto a Fiorenzuola d’Arda con la partecipazione di: Roberto Luti e Angelo “Leadbelly” Rossi (27), Max e Veronica con Alessandra Cecala, Antonella Ruggiero e Roberto Olzer (28), Max Lazzarin e Oscar Abelli, Treves Blues Band con Kirk Fletcher e Eugenio Finardi. Info: https://www.facebook.com/DalMississippiAlPo/

  • Lodi Blues Festival

Il blues riparte con quattro appuntamenti acustici nel chiostro S. Cristoforo a Lodi. 26 luglio Cek & Habbot, 9 agosto Max Prandi duo, 23 agosto Marco Pandolfi duo, 4 settembre Francesco Piu. Info: https://it-it.facebook.com/lodibluesfestival

  • Delta Blues Rovigo

Diversi appuntamenti dal 5 con Francesco Piu, Arianna Antinori (6), Blues Biscuits / Bayou Side con ospite Fabrizio Poggi (11), Delta Blues On The Road (19), Superdownhome/Kirk Fletcher/ Treves Blues Band (26), Boogie Bombers/Linda Valori/ Bud Spencer Blues Explosion(27) Info: http://deltablues.it/#news

  • Blues a Balues

Otto serate tra il 28 agosto e il 13 settembre per il festival bolognese, con ingresso gratuito e sede nel giardino “Davide Penazzi”. Tra gli appuntamenti Henry Carpaneto Quartet (4 settembre) e la formazione guidata da Andreino Cocco denominata Patatrac (6 settembre). Info: https://it-it.facebook.com/BluesABalues/

INTERVISTA SUPERDOWNHOME

Introduzione

Hanno aperto i concerti di tutti i mostri sacri del blues e non solo, sono andati a Memphis per l’International Blues Challenge, guadagnandosi pure un invito al Cigar Box Festival di Samantha Fish,  stanno suonando in Italia e anche all’estero in questo folle periodo di penuria di concerti, insomma i Superdownhome sembrano essere davvero la rivelazione del 2020, un duo chitarra e batteria, simile a molti altri che si sono conquistati la fama in questi anni, ma tuttavia diversi, sia per la provenienza, indubbiamente italiani, che per la proposta musicale, le collaborazioni e tanto altro. Ma sentiamoli raccontarsi direttamente dalla voce di Beppe Facchetti, incontrato in maniera virtuale via Skype, in perfetto distanziamento sociale!

Dal Mississippi Al Po 2020

La XVI edizione del festival Dal Mississippi Al Po si è aperta il 27 agosto con una line up d’eccezione: Roberto Luti & Angelo Leadbelly Rossi seguiti da Gnola Blues Band feat. Paolo Bonfanti. Prima della musica però c’è stato anche un interessante collegamento Skype con James Grady, autore del Montana celebre per il suo romanzo d’esordio I sei giorni del Condor. Seba Pezzani ha intervistato lo scrittore parlando della situazione attuale e chiedendogli dei suoi progetti futuri. “Ci sono due crisi drammatiche al momento negli USA, ma che colpiscono gravemente anche tutto il resto del mondo: il Covid in primis, e in secondo luogo il razzismo, alimentato dalle disparità economiche e sociali. Per quanto riguarda i miei progetti invece posso anticiparvi che ho appena finito di scrivere un nuovo romanzo ambientato nel cuore degli Stati Uniti, proprio nel mio Montana”.

Trasimeno Blues Festival 2020

La musica come medicinale; viatico per ogni tipo di trattamento, sia si tratti di malessere psicofisico o semplicemente spirituale, ed in un contesto difficile e inusuale come quello che stiamo vivendo il Trasimeno Blues festival assume una valenza curativa e vitale, più di altre volte. L’importanza di esserci diventa quindi prioritaria anche di fronte alle innumerevoli difficoltà organizzative dovute alle restrizioni obbligatorie. Svoltosi quest’anno in un periodo diverso (dal 24 al 30 agosto) rispetto alla sua storica collocazione l’evento, sempre molto atteso, ha coinvolto i territori di Castiglione del Lago, Panicale, Passignano sul Trasimeno e Tuoro nonché il Supernova di Vernazzano e L’Onda Road restaurant di Passignano.