OTIS TAYLOR

Rovigo, Delta Blues 2003, foto Marino Grandi

Trance Blues – Dieci anni dopo                             di Matteo Bossi

A circa quindici anni dalla sua apparizione, travolgente, sulle scene blues e a dieci dal nostro primo incontro in occasione del suo debutto italiano al Folk Club di Torino (“Il Blues” n. 83), ritroviamo Otis Taylor in occasione dell’uscita del suo ultimo album “My World Is Gone”.  Artista singolare e a sé stante, Otis è rimasto del tutto coerente con sé stesso, e il suo modo di fare musica lo pone al di fuori di logiche e correnti, tanto a livello musicale che a livello tematico. Chi altri ha saputo in questi anni coniugare una musica evocativa e magnetica…  [continua a leggere nel n° 122 – Marzo 2013]