Soundtracks Jazz and Blues Festival

Il forte rischio di far parte dell’elenco “rinviato per la drammatica situazione mondiale in corso”, era opprimente anche per lo storico Festival (quindici edizioni), dalla conformazione itinerante fra alcuni comuni dell’alto milanese. More »

Il Blues n.152 Settembre 2020

            In questo numero: Amiri Baraka Harmonica Shah Yazoo Records Benny Turner Jim Morrison Scott Ellison Eddie Shaw Recensioni Italiane ed Estere .. e tanto altro!! Per More »

INTERVISTA SUPERDOWNHOME

Introduzione Hanno aperto i concerti di tutti i mostri sacri del blues e non solo, sono andati a Memphis per l’International Blues Challenge, guadagnandosi pure un invito al Cigar Box Festival di More »

Dal Mississippi Al Po 2020

La XVI edizione del festival Dal Mississippi Al Po si è aperta il 27 agosto con una line up d’eccezione: Roberto Luti & Angelo Leadbelly Rossi seguiti da Gnola Blues Band feat. More »

Trasimeno Blues Festival 2020

La musica come medicinale; viatico per ogni tipo di trattamento, sia si tratti di malessere psicofisico o semplicemente spirituale, ed in un contesto difficile e inusuale come quello che stiamo vivendo il More »

TORRITA BLUES 2020

Never give up! Quest’anno il Torrita Blues Festival lo vogliamo sottotitolare così. Non è il solito evento e non può essere diversamente visto le innumerevoli restrizioni dovute al covid, ma proprio per More »

Il Blues n.151 Giugno 2020

            In questo numero: Maxwell Street Jimmy Davis Robert Johnson John Lee Hooker Robert Lee Coleman Eliza Neals Dave Van Ronk Alberta Hunter Recensioni Italiane ed Estere More »

Tag Archives: Toronzo Cannon

Novità discografiche

2019

  • A pochi mesi dall’ottimo disco dal vivo,  Mavis Staples annuncia un nuovo lavoro in studio, “We Get By” scritto e prodotto da Ben Harper e in uscita il 10 maggio su Anti-.
  • In uscita il 17 maggio il nuovo album di Jimmie Vaughan, “Baby Please Come Home”, su etichetta Last Music.
  • Come preannunciato nel loro concerto torinese, Rhiannon Giddens e Francesco Turrisi pubblicano “There Is No Other” il 3 maggio con la produzione di Joe Henry, edito da Nonesuch.
  • Lavoro solista per Luther Dickinson in uscita il 22 marzo per la New West. “Solstice” vede la partecipazione di Sharde Thomas, Amy Lavere, The Como Mamas e Birds of Chicago. Info: https://www.newwestrecords.com/releases/solstice
  • Per Stony Plain esce l’8 febbraio “Amour” dell’inedita coppia formata da Colind Linden e Luther Dickinson
  • In uscita il quarto album in studio della Tedeschi Trucks Band, “Signs” esce il 15 febbraio per Fantasy/Universal.
  • A febbraio su Delmark il nuovo album del veterano Willie Buck, accompagnato, tra gli altri, da Billy Flynn, Bob Stroger, Scott Dirks, Johnny Iguana. Il titolo è “Willie Buck Way”.

2018

  • Annunciato per il prossimo 8 febbraio il nuovo album dal vivo di Mavis Staples, Live In London, registrato nel corso di due serate alla Union Chapel della capitale inglese.  Con la sua band abituale, Rick Holmstrom, Stephen Hodges e Jeff Turmes, oltre ai coristi, Mavis ripercorre, per la maggior parte, il repertorio degli ultimi dischi targati Anti-,  etichetta che edita anche questo.  Info:http://www.anti.com/artists/mavis-staples/
  • BMG & Universal presentano Confessin’ The Blues,  capolavori del blues scelti e curati in collaborazione con i Rolling Stones. Una parte del ricavato verrà donata alla Fondazione Blues Heaven di Willie Dixon. L’album doppio sarà pubblicato su BMG il 9 Novembre 2018 con distribuzione Warner Music Italia. Per il pre-acquisto: https://bmg.lnk.to/ConfessinTheBluesPR
  • La Raisin’ Music  pubblica Chicago Plays The Stones, un progetto curato da Larry Skoller e Vincent Bucher in cui alcuni bluesmen della Chicago di oggi (Buddy Guy, John Primer, Billy Boy Arnold, Billy Branch, Carlos Johnson e altri) interpretano canzoni dei Rolling Stones. Info: http://chicagoplaysthestones.com/

Eventi 2018

  • Bluessuria Party

Appuntamento al 28 e 29 dicembre prossimi al Butterflies di Trecase (Na), con Mauro Ferrarese (28) e Veronica Sbergia e Max De Bernardi, con ospite Lino Muoio (29). Info: https://www.facebook.com/pg/Bluessuria-415316495206574/events/?ref=page_internal

  • Natale in Blues

A Brescia appuntamento il 16 dicembre dalle 15 alle 18 in piazza Duomo, organizzata da dall’associazione Brescia In Blues in  collaborazione con l’associazione Angelman. Sei gruppi si alterneranno sul palco e la serata proseguirà con una jam presso il Music Temple di via Giorgione.

  • Bloom In Blues – Christmas Blues Party

Dedicato alla memoria del fondatore di Italian Blues River, Gianni Mangione, il concerto di Natale al Bloom di Mezzago, domenica 16 dicembre. Sul palco ci saranno: Max De Bernardi, Leo Ghiringhelli, Enea Barzaghi. Info: https://bloomnet.org/events/328/16-dicembre-2018-9-christmas-blues-party-live-jam-session

  • Riccardo Ceres 

Il cantautore “pulp”, presenta il suo nuovo album, Spaghetti Southern, il prossimo 7 dicembre al Sanacore Roots Pub di Sala di Caserta (Ce), accompagnato da Fabio Tommasone (piano elettrico) e Raffaele Natale (batteria). Info: https://www.facebook.com/events/440928843107398/

  • Concerto Pastor Ron a Milano

Da Cleveland, Ohio, ritorna ancora una volta a Milano uno degli spettacoli gospel più intensi e trascinanti: il pastore battista Ron Ixaac Hubbard e il suo gruppo si esibiranno presso il teatro Gregorianum, la prossima Domenica 9 Dicembre. Dopo essere già venuto in Italia nei mesi scorsi ed essere stato soprattutto uno dei protagonisti a Novembre della Gospel Connection, il workshop di riferimento per tutti gli amanti di questa musica, Pastor Ron ci regalerà un’altra serata indimenticabile, capace di regalare sorrisi, entusiasmo, divertimento, emozione: in una parola, gioia. L’organizzazione è sempre curata dall’italiana Alma Music Project. Info: https://www.facebook.com/pg/SalaGregorianum/events/

  • La storia del Blues

Presso l’auditorium S. Barnaba di Brescia, il 9 dicembre alle ore 16,30, si terrà il secondo appuntamento con la rassegna “La storia del blues – il blues e le sue derivazioni”, spettacolo con narrazione e musica dal vivo di Freddy Dellaglio.

  • Premio Herbie Goins

Si terrà al club l’Asino che Vola di  Roma il prossimo 9 dicembre la serata del premio intitolato allo scomparso Herbie Goins. La serata si propone di onorare la memoria di Goins, creando un premio in suo nome, a cadenza annuale, che riconosca personalità che si sono distinte nell’ambito della musica afroamericana. Tra i premiati di quest’anno, Stefano Palma, Mario Insenga, Luciano Duro e Tommaso Cerroni. Info: https://www.facebook.com/events/2053265111651016/

In attesa del numero di Marzo 2016…

E a sorpresa Ry Cooder: Intervista sul Country Blues, il Gospel e molto altro!

LUCERNA BLUES FESTIVAL 2015

L’edizione di quest’anno presentava un cartellone privo, almeno in linea teorica, di grandi vedette, eppure il livello dei concerti è stato in media piuttosto buono. La sera di giovedi 12 novembre il festival apre ufficialmente con Lil’ Jimmy Reed, all’anagrafe Leon Atkins, ultrasettantenne residente in Alabama, è musicista che richiama appunto l’illustre modello giovanile. Chitarra e armonica, suonate in modo semplice ma efficace, Reed era accompagnato dal suo produttore e amico inglese Bob Hall al piano e dalla sua partner Hilary Blythe al basso. A sorpresa si è unito ai tre Lil’ Ed Williams nelle inconsuete vesti di batterista (i tre si erano conosciuti proprio a Lucerna). Se il repertorio era di cover, da “Honest I Do” in giù, però interpretate con grande simpatia da Reed, è stato un piacere ascoltare il lavoro ai tasti di Hall, musicista di lungo corso, la cui carriera, con qualche interruzione, risale agli albori del British Blues.