Blue Notes

Memphis, Beale Street (2003, foto di Davide Grandi)

Quando le strade non sono solo un mezzo fisico che unisce luoghi diversi                       di Luca Cerchiari

Il viaggio, l’essere on the road, costituisce da sempre un segno distintivo dell’esperienza e dell’identità americana: una nazione in movimento, caratterizzata nell’immaginario collettivo da un popolo pronto a lasciarsi alle spalle il passato e a partire verso l’altrove, spesso senza nemmeno oltrepassare i confini nazionali» (dal volume “Americana”, a cura di Mario Maffi e altri, Il Saggiatore 2012). Ma la strada non è…  [continua a leggere nel n° 122 – Marzo 2013]