Elnora Spencer

elnoraLa voce blues e jazz di Birmingham, Alabama. di Francesca Mereu

E’ una calda serata di luglio al Gip’s Place, lo storico juke joint alle porte di Birmingham, Alabama. La band si sta preparando per lo spettacolo. La cantante blues Elnora Spencer è in mezzo al pubblico, ma non per esibirsi, mi dice. Vuole godersi del buon blues come tutti gli altri, magari seduta vicino a un ventilatore. Il ruolo di spettatrice di Elnora dura ben poco. Un gruppo di signori del pubblico la nota, l’applaude e a voce alta le chiede di salire sul palco e così anche la band. Elnora sorride. Capisce di non avere scelta e assieme a un giovanissimo bluesman di Birmingham ci regala improvvisazioni blues da pelle d’oca. Le bastano pochi sguardi e delle brevi battute per entrare in sintonia con il cantante Todd Simpson e la sua band. È la prima volta che si esibiscono assieme, ma sembra che si conoscano da anni. «È stato un bel regalo sentire una delle migliori voci dell’Alabama» mi dice una signora. Da queste parti infatti quando si parla di voci femminili nel blues il discorso cade sempre su Elnora Spencer, 61 anni, voce potente, calda, graffiante, una cantante che spazia tranquillamente tra il blues e il jazz. Elnora ha vinto diverse volte il titolo di migliore vocalista femminile dell’area di Birmingham […]  [continua a leggere nel n° 136 – Settembre 2016]