Il Blues n.153 Dicembre 2020

            In questo numero: Bobby Rush George Thorogood Roberto Luti George Floyd John Nemeth Bobby Solo Living Blues Elli De Mon Recensioni Italiane ed Estere .. e More »

LEADBELLY, IL GRANDE ROMANZO DI UN RE DEL BLUES

LEADBELLY, IL GRANDE ROMANZO DI UN RE DEL BLUES

“Leadbelly. Il grande romanzo di un re del blues” di Edmond G. Addeo e Richard M. Garvin esce nella collana Black Prometheus della Shake Edizioni (300 pagine, 17 euro, traduzione di Giancarlo More »

Soundtracks Jazz and Blues Festival

Il forte rischio di far parte dell’elenco “rinviato per la drammatica situazione mondiale in corso”, era opprimente anche per lo storico Festival (quindici edizioni), dalla conformazione itinerante fra alcuni comuni dell’alto milanese. More »

Il Blues n.152 Settembre 2020

            In questo numero: Amiri Baraka Harmonica Shah Yazoo Records Benny Turner Jim Morrison Scott Ellison Eddie Shaw Recensioni Italiane ed Estere .. e tanto altro!! Per More »

INTERVISTA SUPERDOWNHOME

Introduzione Hanno aperto i concerti di tutti i mostri sacri del blues e non solo, sono andati a Memphis per l’International Blues Challenge, guadagnandosi pure un invito al Cigar Box Festival di More »

Dal Mississippi Al Po 2020

La XVI edizione del festival Dal Mississippi Al Po si è aperta il 27 agosto con una line up d’eccezione: Roberto Luti & Angelo Leadbelly Rossi seguiti da Gnola Blues Band feat. More »

Trasimeno Blues Festival 2020

La musica come medicinale; viatico per ogni tipo di trattamento, sia si tratti di malessere psicofisico o semplicemente spirituale, ed in un contesto difficile e inusuale come quello che stiamo vivendo il More »

Tag Archives: Roberto Luti

Soundtracks Jazz and Blues Festival

Il forte rischio di far parte dell’elenco “rinviato per la drammatica situazione mondiale in corso”, era opprimente anche per lo storico Festival (quindici edizioni), dalla conformazione itinerante fra alcuni comuni dell’alto milanese. Fra questi Cerro Maggiore, tradizionalmente luogo di chiusura della manifestazione che, con la volontà e uno spiraglio di ottimismo degli organizzatori e dell’amministrazione comunale, è diventato per quest’anno l’unico appuntamento, ascritto come “16th Special Edition”, tenutosi nel bel auditorium comunale nel pieno rispetto delle norme di prevenzione vigenti.  Un solo concerto dunque, ma dalla elevata qualità dispensata da quello che potremmo chiamare una sorta di “supergruppo”, voluto come alternativa da Francesco Piu e formato da eccellenti musicisti italiani che, pur mantenendo una loro vita artistica, alla bisogna, da un paio di anni si riuniscono sotto la denominazione The Groovy Brotherhood.

Tour

2020

 

Trasimeno Blues Festival 2020

La musica come medicinale; viatico per ogni tipo di trattamento, sia si tratti di malessere psicofisico o semplicemente spirituale, ed in un contesto difficile e inusuale come quello che stiamo vivendo il Trasimeno Blues festival assume una valenza curativa e vitale, più di altre volte. L’importanza di esserci diventa quindi prioritaria anche di fronte alle innumerevoli difficoltà organizzative dovute alle restrizioni obbligatorie. Svoltosi quest’anno in un periodo diverso (dal 24 al 30 agosto) rispetto alla sua storica collocazione l’evento, sempre molto atteso, ha coinvolto i territori di Castiglione del Lago, Panicale, Passignano sul Trasimeno e Tuoro nonché il Supernova di Vernazzano e L’Onda Road restaurant di Passignano.

Novità discografiche

2019

  • A pochi mesi dall’ottimo disco dal vivo,  Mavis Staples annuncia un nuovo lavoro in studio, “We Get By” scritto e prodotto da Ben Harper e in uscita il 10 maggio su Anti-.
  • In uscita il 17 maggio il nuovo album di Jimmie Vaughan, “Baby Please Come Home”, su etichetta Last Music.
  • Come preannunciato nel loro concerto torinese, Rhiannon Giddens e Francesco Turrisi pubblicano “There Is No Other” il 3 maggio con la produzione di Joe Henry, edito da Nonesuch.
  • Lavoro solista per Luther Dickinson in uscita il 22 marzo per la New West. “Solstice” vede la partecipazione di Sharde Thomas, Amy Lavere, The Como Mamas e Birds of Chicago. Info: https://www.newwestrecords.com/releases/solstice
  • Per Stony Plain esce l’8 febbraio “Amour” dell’inedita coppia formata da Colind Linden e Luther Dickinson
  • In uscita il quarto album in studio della Tedeschi Trucks Band, “Signs” esce il 15 febbraio per Fantasy/Universal.
  • A febbraio su Delmark il nuovo album del veterano Willie Buck, accompagnato, tra gli altri, da Billy Flynn, Bob Stroger, Scott Dirks, Johnny Iguana. Il titolo è “Willie Buck Way”.

2018

  • Annunciato per il prossimo 8 febbraio il nuovo album dal vivo di Mavis Staples, Live In London, registrato nel corso di due serate alla Union Chapel della capitale inglese.  Con la sua band abituale, Rick Holmstrom, Stephen Hodges e Jeff Turmes, oltre ai coristi, Mavis ripercorre, per la maggior parte, il repertorio degli ultimi dischi targati Anti-,  etichetta che edita anche questo.  Info:http://www.anti.com/artists/mavis-staples/
  • BMG & Universal presentano Confessin’ The Blues,  capolavori del blues scelti e curati in collaborazione con i Rolling Stones. Una parte del ricavato verrà donata alla Fondazione Blues Heaven di Willie Dixon. L’album doppio sarà pubblicato su BMG il 9 Novembre 2018 con distribuzione Warner Music Italia. Per il pre-acquisto: https://bmg.lnk.to/ConfessinTheBluesPR
  • La Raisin’ Music  pubblica Chicago Plays The Stones, un progetto curato da Larry Skoller e Vincent Bucher in cui alcuni bluesmen della Chicago di oggi (Buddy Guy, John Primer, Billy Boy Arnold, Billy Branch, Carlos Johnson e altri) interpretano canzoni dei Rolling Stones. Info: http://chicagoplaysthestones.com/

Lodi Blues Festival

Quest’anno il Lodi Blues Festival è tornato in scena nel suo abituale periodo dell’anno, in inverno, e nella sede storica, il Teatro alle Vigne. E’ stata dunque l’undicesima edizione della “Winter Session”, divisa nelle due serate 8 e 9 Febbraio. Per anni ci siamo ben “scaldati”, e per qualche appuntamento estivo anche “rinfrescati”, con artisti come Eric Bibb, Corey Harris, Jerry Portnoy, Duke Robillard, Roberto Ciotti, Fabio Treves, Francesco Piu e molti altri.

Andy J. Forest & Roberto Luti – Cantù

Si sono già incrociati più volte, però non ci era ancora capitato di vederli in duo per un intero concerto. Parliamo di Andy J. Forest e Roberto Luti e della loro performance il primo giugno scorso all’1 e 35 Circa di Cantù.  Il loro set è stato preceduto dal giovane Maurizio Fenini, per una mezz’ora di musica acustica, tra folk e blues di ieri e di oggi. Tra “Sweet Pea” (Amos Lee), “Going Down Slow”, un omaggio a Dylan con una riuscita “Moonshiner” e il finale con “Ice Cream Man” (Tom Waits).

Festival 2017

  • La 8a edizione del  Books & Blues Festival  si terrà al 19 al 22 Ottobre, coordinato da Paolo Bonfanti in qualità di direttore artistico. Si esibiranno tra gli altri Kathy Kallick, Aldo De Scalzi, Tony Williamson, Martino Coppo. da Bologna Reno Brandoni presenta il libro “Il Re del Blues” dedicato a Robert Johnson. Info: http://www.booksandblues.com/
  • La 2a edizione del  Pacengo Blues Festival si terrà al 22 al 24 Settembre sul Lungolago di Pacengo a Lazise. Si esibirà tra gli altri Andrea Mingardi con la Rosso Blues Brothers Band. Info: https://www.facebook.com/events/286922991715277/
  • Il Padova Jazz Festival si terrà dal 7 al 14 Ottobre. Si esibiranno tra gli altri Pat Metheny e Sergio Cammariere. Info: http://www.padovajazz.com/
  • Il Festival Rimini Jazz si terrà a Rimini dal 28 al 30 Settembre. Si esibiranno Lino Patruno Jazz Show, Hot Club Roma Orchestra, Rimini Dixieland Jazz BandAmbassador Marching Band. Info: http://www.riminijazz.it/

Festival 2016

  • Continua  Nei Vicoli del Blues una rassegna di blues organizzata da Angeliblues in collaborazione con Bourbon Street Jazz Club dal 4 Novembre al 16 Dicembre. Si esibiranno Juke Joint 4tet, The Moonshiners, Glen Martin Blues Band, Hill Side Power Trio, e la chiusura affidata all’astro nascente Fabio Marza Band venerdì 16 dicembre. Info: https://www.facebook.com/Nei-vicoli-del-Blues-225304027887037/
  • Inizia venerdì 2 dicembre la rassegna A Blues Winter Story, una serie di concerti blues presso il Flambard di Trento. Si esibiranno i Poor Boys, Lukas Insam Trio, The True Blues Band, Dos Equis XX, The Fireplaces, Thomas Guidicci, Fabio Marza Band. Info: https://www.facebook.com/flambardtrento/
  • Continua la rassegna Milano Blues 89 allo Spazio Teatro 89 in Via Fratelli Zoia 89 a Milano, con i concerti di Paul Venturi & The Junkers il 5 Novembre e di Egidio “Juke” Ingala & The Jacknives il 19 Novembre, Matteo Sansonetto Blues Revue il 2 Dicembre. Info: http://www.spazioteatro89.org/

BLUES IN CAPRI

Non ero mai stato a Capri, ed avevo visto solo di sfuggita Napoli. Galeotta fu la rassegna Blues In Capri, iniziata il 4 Agosto e svoltasi nell’isola, famosa più per i VIP che per il mare o la meravigliosa Grotta Azzurra, ed eccomi quindi a visitare due posti incantevoli, per un viaggio al Sud dell’Italia dopo i tanti  fatti nel Sud degli Stati Uniti. Ed è incredibile come il blues qui scorra nelle vene di chiunque, dalla guida che ci accompagna a visitare le Catacombe di San Gennaro, parte di un progetto di recupero del quartiere Sanità di Napoli, al socio di Angeliblues che ci ha aperto le porte del suo splendido B&B Colori e Note.

LUKE WINSLOW-KING & ROBERTO LUTI

Prima di parlare del concerto cui abbiamo assistito, due parole le spendiamo per il luogo che lo ha ospitato, il Nidaba di Milano, locale che in questi giorni ha festeggiato i vent’anni di attività. Un traguardo non da poco, specialmente in considerazione delle proposte musicali di qualità costante e non omologata, che ne hanno contraddistinto l’identità. Il 9 febbraio scorso ci siamo tornati per ascoltare due giovani musicisti che pur non essendovi nati, hanno gravitato a lungo attorno a New Orleans: Luke Winslow-King e Roberto Luti.