Torrita Blues Festival 2019

C’era una volta, in una ridente collina toscana…  Beh, si, ne siamo consapevoli!  Cominciare così il racconto di una favola è forse la cosa meno originale che si possa fare; ma dopo More »

Il Blues n.147 Giugno 2019

          In questo numero troverete: Leo “Bud” Welch Rev. Sekou Chris Whitley Curtis Salgado Robert Johnson Jesse Cotton Store Recensioni Italiane ed Estere .. e tanto altro!! Per More »

SAMANTHA FISH – Legend – 30 maggio 2019

Per la prima volta arriva in Italia la cantante e chitarrista originaria di Kansas City, in un Legend pieno fino al limite della sua capienza, dove dominano però i capelli bianchi, o More »

The Midnight Breakfast Blues Band alla Torre Velasca

Occasione insolita quella che si è presentata lo scorso 23 Maggio, in quel di Milano, e più precisamente alla Torre Velasca. Complice un invito ricevuto grazie ad amici di vecchia data, e More »

Milano Blues Sessions

Il ritorno del Festival Blues nel capoluogo lombardo, evento lungamente assente da molti anni, ha avuto luogo nel centralissimo Teatro San Babila raccogliendo sia il successo di pubblico registrato con il tutto More »

Tedeschi Trucks Band -Teatro degli Arcimboldi

Il tour europeo della Tedeschi Trucks li ha portati a suonare, anche in Italia, nella dimensione prediletta, quella dei teatri, ragione in più per rendere imperdibile la data del 17 aprile al More »

Larkin-Poe_live-ST89_foto-Francesca-Castiglioni-©

LARKIN POE – Spazio Teatro 89, Milano

Il 29 Marzo scorso allo Spazio Teatro 89 di Milano c’erano le Larkin Poe, band americana capitanata dalle sorelle Lovell. Fin dalla canzone che ha aperto il set “Summertime Sunset” si nota una More »

Tag Archives: Luther Dickinson

SAMANTHA FISH – Legend – 30 maggio 2019

Per la prima volta arriva in Italia la cantante e chitarrista originaria di Kansas City, in un Legend pieno fino al limite della sua capienza, dove dominano però i capelli bianchi, o l’assenza stessa di crine, a testimonianza che anche il rock perde un poco di terreno verso le nuove generazioni. In circa dieci anni di carriera si è costruita un seguito crescente, grazie a qualità vocali e chitarristiche e ad una serie di dischi eclettici, quanto a sonorità e collaboratori.

Novità discografiche

2019

  • A pochi mesi dall’ottimo disco dal vivo,  Mavis Staples annuncia un nuovo lavoro in studio, “We Get By” scritto e prodotto da Ben Harper e in uscita il 10 maggio su Anti-.
  • In uscita il 17 maggio il nuovo album di Jimmie Vaughan, “Baby Please Come Home”, su etichetta Last Music.
  • Come preannunciato nel loro concerto torinese, Rhiannon Giddens e Francesco Turrisi pubblicano “There Is No Other” il 3 maggio con la produzione di Joe Henry, edito da Nonesuch.
  • Lavoro solista per Luther Dickinson in uscita il 22 marzo per la New West. “Solstice” vede la partecipazione di Sharde Thomas, Amy Lavere, The Como Mamas e Birds of Chicago. Info: https://www.newwestrecords.com/releases/solstice
  • Per Stony Plain esce l’8 febbraio “Amour” dell’inedita coppia formata da Colind Linden e Luther Dickinson
  • In uscita il quarto album in studio della Tedeschi Trucks Band, “Signs” esce il 15 febbraio per Fantasy/Universal.
  • A febbraio su Delmark il nuovo album del veterano Willie Buck, accompagnato, tra gli altri, da Billy Flynn, Bob Stroger, Scott Dirks, Johnny Iguana. Il titolo è “Willie Buck Way”.

2018

  • Annunciato per il prossimo 8 febbraio il nuovo album dal vivo di Mavis Staples, Live In London, registrato nel corso di due serate alla Union Chapel della capitale inglese.  Con la sua band abituale, Rick Holmstrom, Stephen Hodges e Jeff Turmes, oltre ai coristi, Mavis ripercorre, per la maggior parte, il repertorio degli ultimi dischi targati Anti-,  etichetta che edita anche questo.  Info:http://www.anti.com/artists/mavis-staples/
  • BMG & Universal presentano Confessin’ The Blues,  capolavori del blues scelti e curati in collaborazione con i Rolling Stones. Una parte del ricavato verrà donata alla Fondazione Blues Heaven di Willie Dixon. L’album doppio sarà pubblicato su BMG il 9 Novembre 2018 con distribuzione Warner Music Italia. Per il pre-acquisto: https://bmg.lnk.to/ConfessinTheBluesPR
  • La Raisin’ Music  pubblica Chicago Plays The Stones, un progetto curato da Larry Skoller e Vincent Bucher in cui alcuni bluesmen della Chicago di oggi (Buddy Guy, John Primer, Billy Boy Arnold, Billy Branch, Carlos Johnson e altri) interpretano canzoni dei Rolling Stones. Info: http://chicagoplaysthestones.com/

Festival 2016

  • Continua  Nei Vicoli del Blues una rassegna di blues organizzata da Angeliblues in collaborazione con Bourbon Street Jazz Club dal 4 Novembre al 16 Dicembre. Si esibiranno Juke Joint 4tet, The Moonshiners, Glen Martin Blues Band, Hill Side Power Trio, e la chiusura affidata all’astro nascente Fabio Marza Band venerdì 16 dicembre. Info: https://www.facebook.com/Nei-vicoli-del-Blues-225304027887037/
  • Inizia venerdì 2 dicembre la rassegna A Blues Winter Story, una serie di concerti blues presso il Flambard di Trento. Si esibiranno i Poor Boys, Lukas Insam Trio, The True Blues Band, Dos Equis XX, The Fireplaces, Thomas Guidicci, Fabio Marza Band. Info: https://www.facebook.com/flambardtrento/
  • Continua la rassegna Milano Blues 89 allo Spazio Teatro 89 in Via Fratelli Zoia 89 a Milano, con i concerti di Paul Venturi & The Junkers il 5 Novembre e di Egidio “Juke” Ingala & The Jacknives il 19 Novembre, Matteo Sansonetto Blues Revue il 2 Dicembre. Info: http://www.spazioteatro89.org/

RUTHIE FOSTER – TRAVO

Ci siamo ritrovati nel bellissimo contesto del parco archeologico di Travo, quasi in riva al fiume Trebbia, per assistere al concerto della texana Ruthie Foster. La seguiamo da tempo e ne apprezziamo le doti vocali del tutto fuori dal comune e la naturalezza nel combinare un repertorio vario e inclusivo. Accompagnata da un terzetto di musicisti efficaci e di grande compostezza, Samantha Banks e Larry Fulcher come sezione ritmica, con Hadden Sayers alla chitarra (artista che incide a suo  nome per la stessa etichetta, Blue Corn), mentre non è della partita per questo tour il suo tastierista abituale Scottie Miller, a causa di problemi di salute.

Luther Dickinson

lutherMusica e vita. L’intreccio inestricabile continua  di    Matteo Bossi, Davide e Marino Grandi

Lo avevamo incontrato per una intervista giusto otto anni fa, a Castel San Pietro quando, col fratello Cody e Chris Chew, vennero a suonare al festival, come testimoniato dalla copertina del nostro numero 100. Lo abbiamo ritrovato con immutato piacere negli anni seguenti. Nel maggio scorso a Besozzo, c’è stato il tempo per una chiacchierata su quel che è gli è successo in questi anni. «Molte belle cose» esordisce lui, «l’unico momento davvero triste è stato la morte di mio padre nel 2009, anche se sono del tutto convinto che lui continui a vivere nella nostra musica, lo sento. Quando suoniamo Hill Country Blues e il repertorio legato a Memphis con i Sons of Mudboy. Anche Sid Selvidge, un caro amico di mio padre e membro di Mudboy & The Neutrons, se ne è andato nel 2013, suonare il loro repertorio è bello. Fa tutto parte del ciclo della vita, ora ho anche due bambine piccole e le cose vanno bene, sono sempre immerso in moltissima musica. A pensarci bene ci sono stati molti progetti differenti, il periodo coi Black Crowes, The Wandering, South Memphis String Band, Ian Siegal, col quale ci siamo trovati benissimo, il tour Southern Soul Assembly…[continua a leggere nel n° 133 – Dicembre 2015]

Natale con Il Blues

Non perdetevi il ricco numero di Dicembre, abbonatevi!

In questo numero:

Sam Frazier , J.B. Smith, Robert Cray, Lightnin’ Slim, Fabrizio Poggi, Sugaray Rayford, Luther Dickinson

… e molto altro!

 

 

Festival 2015

  • La 12a  edizione del Castelfranco Blues Festival si terrà dal 10 al 13 Dicembre presso il Teatro Dadà in Piazza Curiel 26 a Castelfranco Emilia, Si esibiranno Paolo Bonfanti, Rudy Rotta, la Fabio Marza Band, Steve Freund Blues Trio, Ricky & Vince, The Big Solidal Band, Teaspoon Quartet, Info: http://www.castelfrancoblues.it/
  • Il Rocce Rosse Winter Edition 2015 si terrà a Cagliari e Lanusei dal 4 al 18 Dicembre. Si esibiranno  Sunsweet Blues Revenge, Paul Millns & Butch Coulter, Cristiano De Andrè, Peaches Staten, The Campbell Brothers, Noa & Gil Dor, Gavino Murgia, Malika Ayane, Ernesto Assante & Gino Castaldo in Lezioni di Rock , Officinum Divinum con Ensemble Cantarlontano. Info: http://www.roccerosse.it/
  • Ritorna Cernusco In Blues dal 14 Novembre presso la Casa delle Arti in  Via De Gasperi 5, quattro appuntamenti ad ingresso grauito. Ecco gli appuntamenti: l 14 novembre alle 21 il concerto di Alex The Kid Gariazzo, martedì 17 novembre con la conferenza Le anime della musica nera: soul e blues’ dello scrittore e giornalista de ‘Il Buscadero’ e ‘Anima popolare’  Gianni Del Savio,   21 novembre alle 21 torna protagonista la musica con la Alex Usai Blues Band  e la rassegna si chiuderà martedì 24 novembre alle 21 nuovamente in Biblioteca con la conferenza del giornalista Matteo Bossi della rivista Il Blues dal titoloTra passato e futuro: viaggio nel blues moderno.  Info: https://www.facebook.com/luca.trambusti

MOJO STATION BLUES FESTIVAL 2015

Da una dozzina di anni l’associazione Mojo Station, nata dalla passione di Gianluca Diana e Pietropaolo Moroncelli, già titolari dell’omonimo programma radio, si prodiga per diffondere la cultura nera e afroamericana. La loro costanza e la passione li ha portati pian piano ad organizzare un blues Festival dallo stesso nome che viene ospitato di anno in anno in diverse locations della Capitale. Il Festival orientato da sempre secondo le personali passioni musicali dei due organizzatori è cresciuto di anno in anno fino ad ospitare questa edizione un cast veramente di alto livello. L’edizione 2015 è ospitata dal Monk, un circolo ARCI nato sulle ceneri di un jazz club situato nella periferia romana.

LUTHER DICKINSON IN TOUR IN ITALIA

E’ stato proprio bello ritrovare, e per due serate consecutive, uno dei musicisti più stimati e vitali, Luther Dickinson per questa volta senza il fratello Cody.  Iniziamo da giovedi 28 maggio in un club sempre attento quanto a programmazione, l’1e35circa di Cantù, con l’apertura affidata ad Angelo Leadbelly Rossi. La musica mississippiana dunque ha preso possesso fin dalle prime note uscite dalla chitarra di Angelo, che propone “Cherry Ball”, invita Caterino Washboard Riccardi per i suoi capisaldi “Lost In Mississippi”, ormai divenuta un piccolo classico, e “Take Me Away” e conclude con un bellissimo brano di Charles Caldwell.  Poi arriva il momento di Luther Dickinson, accompagnato per queste date dal batterista dei Dead Shrimp, Gianluca Giannasso.

Ian Siegal

Ian Siegal (per gentile concessione)

Ian Siegal (per gentile concessione)

Dal portico al palco, tra Mississippi ed Europa di Matteo Bossi

Siegal non è del tutto nuovo alla pubblicazione di dischi dal vivo, ricordiamo il giovanile “Live At The Navigation Waterfront” e l’acustico “Shake Hands With The Devil” (“Il Blues” n. 90) fino all’uscita lo scorso anno del Live alla Royal Albert Hall, “Man & Guitar” (“Il Blues” n. 128). Ora ne pubblica altri due a breve distanza, entrambi registrati dal vivo sebbene il primo non davanti ad un pubblico. “The Picninc Sessions” (Nugene 1402) prende origine nell’estate del 2013, quando Siegal si era recato in Mississippi all’Hill Country Picnic di Kenny Brown; nei giorni seguenti il festival, Siegal e un gruppo di amici, Luther e Cody Dickinson… [continua a leggere nel n° 130 – Marzo 2015]