Il_Blues_Magazine_SJ16_0

SUMMER JAMBOREE 2016

Elvis vive! Sì, era proprio la; lo abbiamo visto nel mezzo di una folla in delirio che anche quest’anno, ha partecipato alla festa più hot dell’estate italiana. Il diciassettesimo Summer Jamboree di Senigallia ha More »

Il_Blues_Magazine_Shakura_0

SHAKURA S’AIDA – LEGNANO SOUNDTRACK FESTIVAL

Sono dodici anni che i coniugi Oggioni, Daniela e Luciano, tengono vivo questo Festival che ha assunto una posizione di primo piano nella zona dell’alto milanese, divenendo, dietro richieste di comuni che More »

Il_Blues_Magazine_Porretta_2016

Porretta Soul Festival 2016

Musica? Feeling? Tecnica? Arte? Commercio? Magia? Tutte queste cose e anche una sonora dose di fortuna accompagnano da sempre il Porretta Soul Festival, giunto alla ventinovesima replica. Inizialmente preso un po’ bonariamente More »

Il_Blues_Magazine_Trasimeno_2016

Trasimeno Blues Festival 2016

Il raggiungimento di un traguardo importante. Ventesima edizione del Trasimeno Blues Festival, tra gli eventi del settore più attesi e seguiti dagli appassionati di tutta Italia. La sua collocazione in una zona turistica come More »

Il_Blues_Magazine_Ruthie_Foster_0

RUTHIE FOSTER – TRAVO

Ci siamo ritrovati nel bellissimo contesto del parco archeologico di Travo, quasi in riva al fiume Trebbia, per assistere al concerto della texana Ruthie Foster. La seguiamo da tempo e ne apprezziamo More »

Il_Blues_Magazine_Songhoy_0

SONGHOY BLUES – LONGLAKE FESTIVAL LUGANO

Musicalmente parlando, mentre gli occidentali filosofeggiano sulle nuove generazioni e chi indicare come colui o coloro che diventeranno i futuri portavoce, in Mali il ricambio generazionale è un atto concreto, e chi More »

Il_Blues_Magazine_Doug_MacLeod_0

DOUG MACLEOD – AMENO BLUES

Non sempre c’è una corrispondenza stretta tra concerto e l’ambiente in cui esso avviene, quando succede però lo si avverte subito. E’ accaduto Domenica 10 Luglio scorso, di pomeriggio, con l’esibizione di More »

Il_Blues_Magazine_UJ_2016

Umbria Jazz 2016

Sono tornati, immancabili anche quest’anno, dall’8 al 17 Luglio i sapori, i colori e i profumi del Jazz mondiale, quelli che invadono il capoluogo umbro fin dal lontano 1973. Umbria Jazz Festival, in More »

shemekia_como_bn

SHEMEKIA COPELAND – COMO

Sarà la vicinanza con la Svizzera, in ogni caso l’inizio del concerto di Shemekia Copeland nella centralissima piazza Cavour di Como, a pochi passi dal lago, avviene proprio alle 21.30. L’acquazzone rovesciatosi More »

banner_page_down_Torrita

TORRITA BLUES 2016

Dopo quasi tre decenni di festival cosa possiamo aggiungere a quello che già è stato detto sul Torrita Blues?  Ribadire la bellezza dei paesaggi, bontà del cibo locale, l’accoglienza della gente sembra More »

SUMMER JAMBOREE 2016

Il_Blues_Magazine_SJ16_0

Elvis vive! Sì, era proprio la; lo abbiamo visto nel mezzo di una folla in delirio che anche quest’anno, ha partecipato alla festa più hot dell’estate italiana. Il diciassettesimo Summer Jamboree di Senigallia ha colorato ancora una volta il centro marchigiano offrendo ai suoi frequentatori, balli, mostre, musica, esposizioni, cibo ma sopratutto tanto divertimento nell’ormai consueto stile americano anni 40/50. Un modo di essere e apparire, che ha reso celebre e appetibile la kermesse anche fuori confine.

SHAKURA S’AIDA – LEGNANO SOUNDTRACK FESTIVAL

Il_Blues_Magazine_Shakura_0

Sono dodici anni che i coniugi Oggioni, Daniela e Luciano, tengono vivo questo Festival che ha assunto una posizione di primo piano nella zona dell’alto milanese, divenendo, dietro richieste di comuni che vogliono ospitare almeno un concerto, sempre più itinerante. Ci eravamo segnati la serata di domenica sette agosto, per la presenza di Shakura S’Aida, in tour in Europa ma con sole due tappe nel nostro paese, l’altra è stata al Trasimeno Blues Festival.

Porretta Soul Festival 2016

Il_Blues_Magazine_Porretta_2016

Musica? Feeling? Tecnica? Arte? Commercio? Magia? Tutte queste cose e anche una sonora dose di fortuna accompagnano da sempre il Porretta Soul Festival, giunto alla ventinovesima replica. Inizialmente preso un po’ bonariamente sottogamba, persino malignato da chi voleva far credere che la soul music “autentica” fosse qualcosa per attempati nostalgici, continua ad attrarre spettatori e artisti che non erano neanche nati al suo esordio. Figurarsi ai tempi d’oro del rhythm & blues sudista, che la rassegna appenninica omaggia, celebra e rilancia verso il resto del mondo. Ormai conta quattro date consecutive, serratissime e ufficiali, tutte con ingresso a pagamento; le star internazionali sono concentrate da venerdì a domenica.

Jimi Hendrix

jimiDisturbo della quiete pubblica – Il blues di un altro pianeta    di Marco Denti

Si nota sempre una distanza tra il silenzio e il silenzio dopo Jimi Hendrix. In proporzione, è come lasciare un sonno privo di sogni, oppure alzarsi dopo aver cavalcato tutte le possibili orbite oniriche. A volte, non c’è nemmeno bisogno di dormire, se si segue il chitarrista quando diceva: «Me ne sto a girare sognando a occhi aperti tutta la musica che sento». Il sentire non è relativo o fortuito perché non è che uno si sveglia al mattino e hai i suoi blues. E’ un processo di assimilazione e sedimentazione che porta a possedere un linguaggio, e a esserne posseduti. Hendrix e il blues sono indissolubili anche dove il primo e il secondo appaiono distanti anni luce, perché quel legame è l’energia primordiale, l’unica. L’ha notato subito Bob Dylan: «Quando lo sentii per la prima volta, fondamentalmente era un musicista blues, anche se a differenza di quelli della sua generazione era giovane ed era quello che ci voleva». Bisognava soltanto prenderne atto e il più esplicito è stato Dave Marsh: «Tutto quello che Jimi Hendrix ha fatto aveva la stessa radice: il blues». [continua a leggere nel n° 135 – Giugno 2016]

Vintage Trouble – Intervista

vintageBluesmen, Soul Band e Rock Star di Matteo Gaccioli

Il vostro album di debutto ha avuto un buon successo di vendite (“The Bomb Shelter Sessions” – 2011), ed anche il nuovo “1 Hopeful Rd” sta andando bene. Siete soddisfatti? (Nalle Colt): Sì, sta andando bene! E’ la nostra prima volta con la Blue Note, abbiamo tenuto le session nel laboratorio di registrazione della Universal, per noi è un grande salto. E’ iniziata una importante relazione-collaborazione, speriamo che continui.

Siete soddisfatti del risultato in termini di groove e di suono? L’album è riuscito come lo pensavate e sentivate? (Rick Barrio Dill): Probabilmente ognuno di noi ha una risposta diversa. La cosa interessante è che abbiamo registrato live, eravamo tutti nella stessa stanza per la maggior parte del giorno e non abbiamo suonato su basi musicali o tracce pulite o roba di questo tipo. Più suonavamo, più trovavamo qualcosa e i pezzi diventavano diversi, giorno dopo giorno…come i capelli, oggi hai un’acconciatura in un modo, sei mesi dopo in un altro, ma sei sempre la stessa persona…ascolto cose che suoniamo ora e dico «Oh, wow!» Ma è meglio, è peggio, o solo diverso?  E’ questione di opinioni, ognuno di noi ha la proprie, in generale penso che siamo molto soddisfatti del risultato. [continua a leggere nel n° 135 – Giugno 2016]

Eventi 2016

  • Paolo Bonfanti a Sei Corde

Paolo Bonfanti con il suo Zero Emission Blues parteciperà alla rassegna Un Paese a Sei Corde. Il concerto – gratuito ad offerta libera – si terrà il 3 settembre in una location suggestiva: la piazzetta di Orta San Giulio, affacciata sul lago d’Orta. Info: lafinestrasullago@libero.it

  • Concerti Blues al Fistomba Social Park

Venerdì 15 Luglio si esibirà Enrico Crivellaro. Info: http://www.fistombasocialpark.eu/

  • Little Steven Blues School Notodden

Ad Agosto in concomitanza del Notodden Blues Festival nella cittadina norvegese si terrà la prima Little Steven Blues School per ragazzi dai 13 ai 18 anni nel primo turno e dal 19 al 26 anani nel secondo turno. Il termine ultimo per inviare le domande di partecipazione è il 12 Giugno. Info: http://littlestevensbluesschool.com/

Trasimeno Blues Festival 2016

Il_Blues_Magazine_Trasimeno_2016

Il raggiungimento di un traguardo importante. Ventesima edizione del Trasimeno Blues Festival, tra gli eventi del settore più attesi e seguiti dagli appassionati di tutta Italia. La sua collocazione in una zona turistica come il lago Trasimeno gli ha permesso in questi anni di essere conosciuto e ammirato anche al di fuori dei confini nazionali. Il Trasimeno Blues Festival è una kermesse itinerante che abbraccia le località più note della zona lacustre, ma il periodo economicamente instabile che stanno vivendo le amministrazioni comunali ha conseguentemente colpito anche lo svolgimento della rassegna in alcuni luoghi storici, ridimensionando questa che doveva essere, al contrario, un’edizione speciale. Solo la forte volontà del suo creatore, Gianluca Di Maggio ha permesso al festival di essere raccontato anche in questo 2016.

Festival 2016

  • La 4a edizione del  Dogana Blues Festival si terrà dal 4 al 7 Agosto a Flumeri (AV). Si esibiranno The Black Cadillac Blues, Peppe ‘O Blues & hells Cobra Band, Linda Valori & Maurizio Pugno Band, Roland Tchakounté, Tito Esposito & The Chicken Riders, Ledio & The Groove Brothers.  Info: http://www.doganablues.org/
  • La 9a edizione dell’ Aglientu Summer Festival  si terrà dal 18 al 20 Agosto ad Aglientu (OT). Si esibiranno Toronzo Cannon Band,  Jimi Barbiani, Nikki Hill, Nora Jean Bruso, Popa Chubby, Danny Bryant Band. Tutti i concerti sono gratuiti. Info: http://www.aglientusummerfestival.it/
  • La 4a edizione del Bitonto Blues Festival si terrà a Bitonto dal 2 al 4 Settembre. Si esibiranno Blues Breakers Renewed, On The Road Quartet, Dipinto Di Blues, Daniele Gigli, Walking Trees, Treves Blues Band, Led Purple, Riccardo Grosso & RGBand, Nora Jean Bruso. Info: https://www.facebook.com/BitontoBluesFestival
  • L’edizione 2016 del Trasimeno Blues Festival si terrà sul Lago Trasimeno dal 19 al 30 Luglio. Si esibiranno Francesco Piu, Billy Branch, Randolph Matthews, The Dynamics, James & Black Soultet, Mora & Bronski, Gabriel Delta, Nkem Favour Blues Band, Toni Lynn Washington, Sax Gordon, Luca Giordano Band, Betta Blues Society, Shakura S’Aida, Tito Esposito, Treves Blues Band, Primo Nelson. Info: http://trasimenoblues.it/
  • La 26a edizione del Subiaco Rock & Blues Festival si terrà dal 9 al 13 Agosto a Subiaco (RM), e vedrà l’esibizione tra gli altri di Ana Popovic. Info: http://www.thebandfestival.it/
  • La 3a edizione del festival Blue Country Blues si terrà presso l’Agriturismo Pian Della Castagna, Bosio (AL) il 30 e 31 Luglio nella splendida cornice del parco naturale delle Capanne di Marcarolo. Si esibiranno  The Buddy Bolden legacy Band, Red Wine Serenaders, Maxwell Street Combo,  Fabio Marza Band, The Blue Grasshoppers, Good Gheddo Trio. Info: http://www.piandellacastagna.it/
  • La 3a edizione del Concorezzo In Blues si terrà il 22 e 29 Luglio a Concorezzo nell’ambito della Festa dell’Unità. Si esibiranno Angela Esmeralda e Sebastiano Lillo Trio, The Soul Sessions, Mandolin Blues. Info: http://www.pdconcorezzo.it/
  • La  12a edizione del Sound Tracks Jazz & Blues Festival si terrà in diverse date da Luglio a Settembre. Il 22 Luglio Luke Winslow King a Parabiago, il 7 Agosto a Legnano Shakura S’Aida,  il 27 Agosto Paolo Bonfanti a Nerviano,  il 28 Agosto a Canegrate Angelo “Leadbelly” Rossi, Marco Pandolfi e Federico Patarnello, Mauro Ferrarese e Alessandra Cecala,   e il 2 Settembre a Busto Garolfo Nora Jean Bruso e Luca Giordano band, il 2 Settembre a Cerro Maggiore Sara Zuccarelli & Rita Girelli band. . Info: http://www.soundtracksbluesfestival.org/
  • La  7a edizione del Accadia Blues Festival si terrà a Accadia (FG) dal 28 al 31 Luglio. Si esibiranno  tra gli altri Laurence Jones, Eugenio Finardi, Grainne Duffy, Frankie ChavezInfo: http://www.accadiablues.it/
  • Il Vallemaggia Magic Blues si terrà dall’ 8 Luglio al 4 Agosto. Si esibiranno tra gli altri  Shemekia Copeland, Playing For Change, King King, Otis Taylor, Keb’ Mo’, Walter Trout, Vintage Trouble, Jessy Martens, Shakura S’Aida. Info: http://www.magicblues.ch/
  • La  16a edizione del Macchia Blues Festival si terrà a Macchia d’Isernia (IS) il 22 e 23 Luglio. Si esibiranno  Billy Branch con Edo ‘n’ Doss & BBQ, Moreland & Arbuckle, Semifinale Italian Blues Challenge, Blues Ash Of ManhattanInfo: http://www.macchiablues.com/
  • La  25a edizione del Pordenone Blues Festival  si terrà dal 18 al 24 Luglio a Pordenone. Oltre ai concerti, si saranno mostre, proiezioni di film , conferenze,  contest di band emergenti e degustazioni enogastronomiche, il tutto per vivere con la città lo spirito del blues. Si esibiranno The Bey Paule Orchestra, Theo Huff, Stan Mosley, Keb’ Mo’, Marco Pandolfi, Sir Waldo Funk Circus, Ruthie Foster, Riverweed, james & Black e tanti altri. Per info: http://www.pordenonebluesfestival.it/
  • La 10a edizione del   Festival Mammablues  e si terrà a Nureci dal 13 al 15 Agosto. Si esibiranno Songhoy Blues, The Wheelers Trio, Pat Thomas & Kwashibu Area Band, Rubens Power Trio, Sarah Jane Morris, Bad Blues Quartet. Info: http://www.dromosfestival.it/2016/altri-eventi/mammablues/

Novità discografiche

2016

  • Texas Blues Voices, il nuovo album di Fabrizio Poggi, uscirà a Settembre su Appaloosa Records. Vede la partecipazione di artisti come Ruthie Foster, W.C. Clark, Mike Zito, Lavelle White, Bobby Mack, Carolyn Wonderland, Guy Forsyth, Shelley King e Mike Cross . Per una visione in anteprima: https://www.youtube.com/watch?v=4zKOQV6oPFc
  • Uscirà entro Marzo su Alligator il disco “God Don’t Never Change: The Songs Of Blind Willie Johnson”, contenente brani di Johnson eseguiti tra gli altri da Tom Waits, Derek Trucks & Susan Tedeschi,  The Blind Boys Of Alabama, Luther Dickinson, Cowboy Junkies. Info:  http://www.alligator.com/

RUTHIE FOSTER – TRAVO

Il_Blues_Magazine_Ruthie_Foster_0

Ci siamo ritrovati nel bellissimo contesto del parco archeologico di Travo, quasi in riva al fiume Trebbia, per assistere al concerto della texana Ruthie Foster. La seguiamo da tempo e ne apprezziamo le doti vocali del tutto fuori dal comune e la naturalezza nel combinare un repertorio vario e inclusivo. Accompagnata da un terzetto di musicisti efficaci e di grande compostezza, Samantha Banks e Larry Fulcher come sezione ritmica, con Hadden Sayers alla chitarra (artista che incide a suo  nome per la stessa etichetta, Blue Corn), mentre non è della partita per questo tour il suo tastierista abituale Scottie Miller, a causa di problemi di salute.